Ansia

Cos’è l’Ansia

L’Ansia è uno stato della psiche caratterizzato da sgradevoli sensazioni che vanno dal disagio alla paura intensa a causa di mancato adattamento da parte dell’individuo al vissuto circostante. A causa di ciò, insieme a depressione e stress, l’ansia è uno degli stati che può peggiorare (anche di molto) la qualità della vita di una persona. L’Ansia non è uno stato psichico normale : infatti o è passeggero, dovuto a situazioni particolari ed improvvise di stress dell’individuo, o è uno stato di normalità quotidiana tipica di soggetti costituzionalmente ansiosi.

In pratica si potrebbe considerare l’Ansia come una paura non giustificata da un reale pericolo con varie sfumature: la semplice apprensione (preoccupazione) fino al vero e proprio panico.

Sintomi dell’Ansia

Nell’esagerare un pericolo (ad esempio lo studente che ha paura di essere bocciato all’esame) il corpo risponde con stimoli di difesa: aumento della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca, della sudorazione, della velocità di respirazione. Si aggiungono spesso pallore, tremore, diminuzione della temperatura corporea delle estremità, nausea ecc ecc (praticamente una reazione adrenergica). Continuando nel tempo questo stato nell’ansioso si possono ridurre anche le difese immunitarie.

Clinicamente è importante distinguere il disturbo d’ansia generalizzato (DAG) da altre situazioni oggettivamente più limitate nel tempo e/o nella causa come gli attacchi di panico, le fobie, il disturbo ossessivo-compulsivo e i disturbi post-traumatici.

Il Disturbo d’Ansia Generalizzato (DAG) si riferisce a una situazione più o meno costante, anche se con fluttuazioni, ma con una componente ansiosa sempre presente. Il soggetto è in un perenne stato di tensione. Più colpite le donne (2 donne per ogni uomo colpito), ed è sicuramente una condizione invalidante.

L’Ansia in un soggetto sano (Ansia Comune) invece si sviluppa in chiunque si trovi in situazioni specifiche (la madre apprensiva, lo studente o lo sportivo di fronte alla prova, il manager prima di un’importante presentazione ecc.). La causa è sempre diversa (per esempio anche il semplice contatto con un superiore), ma con un comune oggetto scatenante a differenza di quanto accade nel DAG e limitato nel tempo : il momentaneo stress psico-fisico.

L’Agopuntura nell’Ansia Comune (fino agli Attacchi di Panico) è di validissimo aiuto per il trattamento terapeutico, avendo il vantaggio enorme di non dare assuefazione e di non creare dipendenza a differenza dei vari trattamenti farmacologici benzodiazepinici di uso corrente (Xanax, Valium, ecc.).