Fotoringiovanimento non invasivo

Cos’è

Per Fotoringiovanimento non invasivo si intende la stimolazione della produzione del Collagene e dell’Elastina al fine di migliorare la microrugosità, l’elasticità e la luminosità della pelle. Esso viene effettuato tramite l’Utilizzo lelle Luci Pulsate (IPL), o del Laser Nd-Yag 1064 nm (cosiddetto Tightening) o della Radiofrequenza (RF). Tale trattamento può essere attuato in tutti i distretti corporei (i più richiesti sono viso, collo, décolleté, braccia e mani) e la cadenza delle sedute varia da 1 a settimana a 1 al mese per un ciclo di 4/8 sedute a seconda della tecnologia usata. Caratteristica fondamentale è la possibilità di una immediata e completa ripresa della vita lavorativa e sociale da parte del paziente.

Per approfondimenti circa la metodica si rimanda alla SEZIONE SPECIFICA DEL VOLTO (<-link) presente in questo sito.