Radiofrequenza rassodante

In che consiste la Radiofrequenza

Nella Medicina Estetica per il corpo la Radiofrequenza è un trattamento utilizzato per trattare il rilassamento cutaneo (cioè la lassità della pelle) tramite la cessione di calore trasferito alcuni millimetri sotto la pelle. Tale calore trasmesso :

  • provoca la denaturazione e la contrazione delle fibre di collagene con effetto lifting e compattamento della pelle,
  • stimola la neoformazione del collagene,
  • stimola l’aumento del metabolismo locale con effetto sul grasso e la cellulite.

Quindi la Radiofrequenza viene utilizzata per trattare il rilassamento cutaneo che interviene con il passare dal tempo (Crono-Aging), nel post-gravidanza o in seguito a diete con importanti perdite di peso. E’ da aggiungere che l’effetto liftante e rassodante sulla pelle dei vari distretti corporei trattati si rende visibile non nell’immediato ma inseguito ad un adeguato ciclo di sedute, spesso a distanza di qualche mese.

Indicazioni

La Radiofrequenza è utilizzata per il trattamento del rilassamento delle pelle :

  • dell’addome
  • dell’interno braccia
  • dei glutei
  • per il rilassamento cutaneo delle gambe.

Metodica del trattamento

Il trattamento di radiofrequenza rassodante dura in media dai 45 minuti a 1 ora. In genere non nesessita di anestesia locale, e solo in casi particolari viene applicata 1 ora prima una pomata anestetica oppure la pelle viene raffreddata durante il trattamento con un apparecchio Cryo in modo da rendere minimi i disagi del paziente.

Il ciclo di sedute è di almeno 10 con cadenza settimanale, seguite da altre 4 distanziate ogni 2 settimane ed infine 1 al mese per il mantenimento.

Post trattamento e risultati

Nel post può residuare un leggero arrossamento della cute per qualche ora senza però impedire l’immediata ripresa delle normali attività della vita lavorativa e di relazione. I risultati non sono immediati ma graduali, evidenziandosi con il passare delle settimane fino a ottenere il massimo effetto raggiungibile dopo qualche mese dall’inizio del trattamento. Complicanze vere e proprie non ce ne sono al di fuori di lievi eritemi, edemi e alterazioni della sensibilità che si risolvono spontaneamente nel giro di poche ore.

Alcuni casi trattati con radiofrequenza prima e dopo

Radiofrequenza braccia prima e dopo

         Prima                      -BRACCIA-                   Dopo 14 sedute

Radiofrequenza gambe prima e dopo

     Prima                                   -GAMBE-                      Dopo 16 sedute

Radiofrequenza glutei prima e dopo

               Prim                         -GLUTEI-                    Dopo 16 sedute

Radiofrequenza addome prima e dopo

               Prima                                -ADDOME-                            Dopo 14 sedute

 

Se hai bisogno di informazioni sui trattamenti di Radiofrequenza Rassodante,
prenotare una visita compila il form sotto oppure clicca qui