Rinofiller – Rinoplastica non chirurgica

La Rinoplastica non chirurgica è una metodica atta a modellare la forma del naso tramite la tecnica del Rinofiller, cioè mediante l’utilizzo dei materiali di riempimento (fillers).

Indicazioni

Il Rinofiller è indicato nei casi di piccoli difetti estetici del naso:

  • Esiti di traumi
  • Gibbo poco accennato
  • Radice del naso profonda
  • Punta cadente e poco proiettante
  • Imperfezioni post-rinoplastica

Non è indicata quindi nei casi di gibbo molto pronunciato e di nasi di grandi dimensioni in quanto in questi casi l’unica soluzione è solo l’intervento chirurgico (rinoplastica chirurgica).

Metodica del trattamento e materiali utilizzati

La metodica è ambulatoriale e non richiede anestesia in quanto non è dolorosa. La durata è di circa 30 minuti. I materiali utilizzati sono Acido Ialuronico o Idrossiapatite di Calcio, cioè fillers non permanenti ma sempre RIASSORBIBILI con durata di circa 12/15 MESI.

Post trattamento

Nel post trattamento si può avere solo un lieve arrossamento e gonfiore che si risolvono in poche ore. I lividi sono molto rari. Se dopo un Rinofiller ci si volesse sottoporre ad una rinoplastica chirurgica non ci sarebbero problemi visto che si è utilizzato un filler riassorbibile, occorrerebbe solo attendere il completo riassorbimento. Sarebbe invece molto più problematico effettuare una rinoplastica chirurgica dopo un Rinofiller con sostanze permanenti o semipermanenti. Questo è il motivo per il quale non si utilizzano questo tipo di materiali.

ALCUNI CASI CLINICI

Rino plastica non chirurgica - prima e dopo

DORSO CONCAVO LATERALMENTE

DORSO CONCAVO LATERALMENTE

 

Rino plastica non chirurgica - sollevamento punta del naso

Rino plastica non chirurgica - rinofiller

ESITI DI TRAUMA CON DEVIAZIONE DEL DORSO